Consigli utili su come richiedere un preventivo per un servizio di interpretariato

Diadmin

Consigli utili su come richiedere un preventivo per un servizio di interpretariato

-a cura di Matteo Mattarollo (PM TDR Srl)-

Se all’interno della vostra azienda vi è stato chiesto di trovare uno o più interpreti per un convegno, un seminario, una riunione d’affari, un CdA, un corso di formazione, una fiera, ecc. e non sapete da che parte iniziare, ecco di seguito alcuni consigli che vi aiuteranno a velocizzare la procedura di richiesta e a facilitare il vostro interlocutore nel fornirvi un preventivo preciso e veloce.
Rivolgetevi sempre a una società di traduzioni e interpretariato certificata, in questo modo avrete la garanzia di ricevere una risposta trasparente e di avere un servizio di qualità svolto da un professionista madrelingua e non da interpreti “improvvisati”.
Fate la vostra richiesta almeno 15 giorni prima dell’evento, in questo modo avrete più possibilità di trovare professionisti disponibili soprattutto in periodi di intensa attività fieristica o congressuale.
Specificate sempre nella vostra richiesta di preventivo di che tipo di interpretariato avete bisogno e se non lo sapete indicate se si tratta di una conferenza, una tavola rotonda, un incontro d’affari, un CdA, una fiera, ecc., in modo che il vostro interlocutore possa capire, anche attraverso alcune domande specifiche che vi potrà rivolgere, se avete bisogno di un interprete di simultanea, di trattativa o di consecutiva.
Specificate sempre nella vostra richiesta il luogo, la location, le date e la durata dell’evento.
Specificate sempre la lingua o le lingue per cui necessitate l’interpretariato.
Specificate sempre il numero dei partecipanti e il numero dei relatori.
Nel caso in cui vogliate richiedere un servizio di interpretariato di simultanea, specificate se nella location sono già presenti un impianto per la traduzione simultanea e/o un impianto di amplificazione o se, in caso contrario, desiderate ricevere un preventivo che includa il noleggio di questo materiale. In questo caso è indispensabile specificare sempre il numero dei partecipanti e il numero dei relatori.

Simultanea
Traduzione immediata, ascoltata in cuffia. Gli interpreti, situati in cabine insonorizzate dotate di cuffia e microfono, traducono in tempo reale gli interventi dei relatori nelle diverse lingue di lavoro. La giornata standard di interpretariato simultaneo è di 7 ore e richiede due interpreti per lingua che si alternano un’ora ciascuno.
Per gruppi di lavoro di 50/60 persone al massimo e che prevedano la traduzione verso una sola lingua, è possibile utilizzare un sistema di cuffie portatile (sistema “bidule”) che consente di effettuare una simultanea senza dover prevedere l’installazione delle cabine.

Consecutiva
Traduzione non immediata: ogni 5-10 minuti il relatore si interrompe per permettere all’interprete, che nel frattempo ha preso appunti, di tradurre il discorso. La consecutiva è preferibilmente utilizzata per piccoli gruppi di lavoro, meeting e workshop e comunque dove sia richiesta solo una lingua straniera. Il servizio non richiede l’uso di apparecchiature o supporto tecnico e comporta tempi più lunghi dal momento che, oltre al discorso del relatore, bisogna considerare anche il tempo necessario per la traduzione.

Chuchotage (dal francese chuchoter, sussurrare)
Traduzione simultanea sussurrata all’orecchio dell’ascoltatore. Non implica l’uso di impianti o altri supporti tecnici e generalmente si utilizza per assistere 2 o 3 persone al massimo.

Trattativa
Per incontri tecnici, commerciali, training tecnici, accompagnamento di delegazioni straniere e assistenza linguistica in occasione di fiere o eventi.

Per saperne di più non esitate a contattarci.

Condividi

Scopri tutti servizi di traduzione e interpretariato

di TDR Translation company